Raccolti

€ 5

€ 5.000


Donatori

2


Termine Progetto

4


Una casa per Vale

Mai + sole

Ringraziamento
Progetto

Vale è il nome di fantasia che abbiamo assegnato alla donna che vi presenteremo in questa storia. La scelta non è stata del tutto casuale in realtà, infatti è il soprannome nato spontaneamente durante la conoscenza con lei.
Descrive bene la sua persona, una donna di Valore, che nonostante gli avvenimenti che l’hanno segnata, è in grado di illuminare sempre la sua vita.

Vale è una donna che arriva in Italia dalla Romania alla ricerca di un lavoro.
Le sfide non l’hanno mai spaventata, per questo, in accordo con suo marito e i due figli, parte alla ricerca di una possibilità per tutta la sua famiglia.
Inizia a lavorare come badante e ogni mese invia i soldi alla propria famiglia, per permettere ai suoi figli di studiare e di condurre una vita dignitosa.
Torna a casa dopo due anni di lavoro, ma il suo posto era stato sostituito da un’altra donna. Il marito la caccia di casa, a quel punto Vale torna in Italia per dedicarsi all’unica cosa che in quel momento alimentava la sua vita: il lavoro.

Dopo diversi anni incontra un uomo, si innamorano e nasce un figlio.

E’ durante lo scorso ottobre che la storia di Vale entra a far parte di “mai + sole”.

Squilla il telefono. Rispondiamo. Sono i carabinieri di Savigliano, ci chiedono se possiamo ospitare una donna con un bambino di 2 anni. Rispondiamo di sì.
Vale viene accompagnata dai carabinieri in una delle nostre case rifugio. Quella notte, per l’ennesima volta, il compagno consumato dall’alcol, l’aveva picchiata violentemente, questa volta però, alla domanda “ha subito violenze?” Vale ha risposto “sì”.

La prima cosa che condivide con noi è il suo sogno più grande, avere una casa sua.

Ci confessa con orgoglio di aver già fatto il primo passo “ho acquistato una vecchia casa da ristrutturare”. E’ certa di potercela fare, glielo si legge negli occhi. Questo è il suo sogno più grande, lo ha giurato a se stessa, “nessuno potrà più cacciarmi di casa”. Ha un figlio da proteggere, ed è importante per Vale dargli un luogo da chiamare casa.

Iniziano i lavori nella casa, alcuni amici dell’associazione ci aiutano a sostenere Vale nei lavori, lei intanto contatta un muratore per ristrutturare una stanza ed un bagno, in modo da renderli abitabili e iniziare la sua vita con suo figlio lì.

Vale perde il suo lavoro da badante. Chiede il conto al muratore e gli dice di sospendere i lavori, non ha più la certezza di poterlo pagare. Di rimando, l’uomo che si doveva occupare di riportare in luce parte del suo sogno, distrugge i lavori fatti fino a quel momento.

Ed eccola lì, la luce della nostra grande Vale. Non si da per vinta e personalmente inizia a lavorare con calce e stucco, ma non può rendere da sola questa casa abitabile, ha bisogno di aiuto.

La spesa minima stimata è di €5000. E’ questo ciò che ci piacerebbe raccogliere.

€5000 è ciò che manca per rendere una stanza ed un bagno abitabile. Per definire casa un luogo che rappresenta sicurezza ed autonomia.
Siamo certi che Vale riuscirebbe a raggiungere questo obiettivo anche da sola, ma crediamo che abbia aspettato anche troppo per il suo sogno.
Per questo lanciamo questa raccolta fondi.  Grazie per ogni singolo aiuto che ci darete.



“Mai + sole” è un centro antiviolenza donne e bambini che ha sede nel territorio di Savigliano e agisce lungo tutto il territorio della provincia. Il nome dell’associazione rende chiaro l’obiettivo sin da subito: creare una rete di solidarietà e aiuto concreto nei confronti di tutte quelle donne costrette a fuggire dalla propria casa, per garantire loro la sicurezza di cui hanno bisogno ed iniziare la vita che meritano.

Sosteni anche questi progetti

Accoglienza diffusa – Savigliano entra in ca

L'estate porta con sé il caldo, le fughe al mare,…

Donatori di Beni
1

Una macchina per aiutare gli anziani di Savigliano

Auser è un'associazione del saviglianese che mette al centro la…

Raccolti
3.801
5.000

Divertiamoci, anche in ospedale!

Abbiamo un obiettivo grande, che è in grado di scaturire…

Raccolti
0
500

Fermiamo il tempo, scriviamo un libro.

Il progetto nasce da un'idea di un gruppo di volontarie…

Raccolti
50
2.100
1